Benvenuti al Centro Politerapico Ribor

Orari : Lun - Ven: 9.00 - 13.00 e 15.00 - 19.00
  Telefono : +39 02 98993771

Tecarterapia: cos’è e per cosa è utile?

Sempre più popolare, innovativa ed efficace la tecarterapia viene utilizzata in campo medico per risolvere traumi e infiammazioni. Le unità elettromedicali impiegate nel trattamento stimolano la zona muscolo-articolare interessata, producendo un aumento della temperatura. Rispetto ad altre metodologie come marconiterapia e ipertermia, che trasferiscono il calore dall’esterno all’interno, questo approccio sviluppa calore direttamente nel tessuto. Le sedute possono essere integrate con cicli di esercizi specifici.

Trasferimento Energetico Capacitivo e Resistivo: di cosa si tratta

La tecnica si basa sulla diatermia profonda dei tessuti e nasce in ambito sportivo-professionistico per un rapido recupero degli atleti infortunati. Per niente invasiva, svolge un’azione di potenziamento dei farmaci antidolorifici e antinfiammatori, attivando i meccanismi di autoriparazione presenti nel corpo umano. Il macchinario utilizzato è un generatore di onde elettromagnetiche che trasferisce l’energia in due modi:

 

  • modalità capacitiva: indicato per interventi a carico dei tessuti molli. Si crea un trasferimento di corrente, dovuta allo spostamento degli ioni, attraverso due elettrodi. L’elettrodo, isolato da ceramica, agisce sul microcircolo producendo effetti drenanti, decontratturanti e riparativi in base alla potenza del calore erogato
  • modalità resistiva: indicato per i tessuti considerati ad alta resistenza come ossa, articolazioni e cartilagini. Tra l’elettrodo non isolato e la piastra viene a crearsi la corrente generatrice del calore.

Il terapista potrà inoltre integrare tecniche fisioterapiche e mobilizzazione articolare.

Quando sottoporsi a tecarterapia

Gli ambiti ortopedico, vascolare e reumatologico sono alcune aree per le quali è prescritto questo approccio terapeutico. La riabilitazione post-chirurgica e i disturbi che riguardano colonna vertebrale, spalle, mani, giunture, ginocchia, caviglie e piedi possono essere curati con grande efficacia e in poco tempo. Con la tecarterapia vengono risolti traumi muscolari, lesioni, strappi, contratture, artrosi, sciatalgie ed edemi. I trattamenti eliminano il dolore e consentono tempi di recupero decisamente inferiori a quelli di altre procedure. Non sono presenti effetti collaterali, ma solo alcune limitazioni comuni alle apparecchiature elettromedicali che sconsigliano le sedute alle donne in gravidanza e ai portatori di pace-maker. I trattamenti sono impiegati con grande efficacia nel Centro Politerapico Ribor da medici e terapisti esperti.

Terapia fisioterapica all’avanguardia e piani terapeutici specifici

L’efficacia della diatermia è risolutiva per moltissime patologie e le sedute possono variare sia nel numero che nella durata della singola applicazione. Sarà il terapista a deciderne la frequenza e a valutare se adottare trattamenti intensivi, che possono essere di un’ora, o più brevi. La scelta dipende dalla zona da trattare, dalla situazione complessiva e dal piano terapeutico predisposto e personalizzato a seconda dei bisogni del paziente. Al di là del numero di sedute e della loro estensione temporale il beneficio è sempre immediato: il passaggio del manipolo, guidato da un fisioterapista specializzato in terapie tecar, attiva infatti un’azione antidolorifica naturale.

Convenzioni con Enti, Aziende, Cral e farmacie

Il Centro Politerapico Ribor ha stipulato numerose convenzioni che possono essere consultate nell’apposita sezione del sito. I notevoli sconti, i molteplici servizi e le apparecchiature professionali per il Trasferimento Energetico, utilizzate nei trattamenti infiammatori acuti e preventivi, hanno fatto del nostro Centro un punto di riferimento consigliato da esperti del settore. La professionalità e l’efficienza dei medici e dei fisioterapisti permette un percorso riabilitativo di eccellenza.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *